Home pagepresentation News Next eventhistory Last ExhibitionslinksContacts

 

Giovanni Danieli

Si inaugura sabato 21 novembre 2009 alle ore 18.30 la mostra fotografica personale di Giovanni Danieli "Orizzonti verticali". La mostra rimane aperta fino al 21 dicembre 2009.

Le foto della mostra hanno per oggetto degli interessanti ed originali scatti di arrampicata in palestra di roccia ed in montagna.

 

Giovanni Danieli nasce a Padova nel 1984; terminati gli studi classici presso il Liceo “Concetto Marchesi”, si iscrive alla facoltà di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali a Padova dove consegue la Laurea nel luglio del 2008. Attualmente sta lavorando come educatore presso il Comune di Torreglia (PD).

Si avvicina alla fotografia nel 2003 quando prende parte ad un breve corso proposto dal liceo che allora frequenta, tenuto dal fotografo Giovanni Umicini. Un incontro che lo segna e da cui inizia un’intensa attività fotografica. Tra maggio e giugno 2009 segue un corso di “Street Photography” tenuto dal Gruppo Fotografico Mignon. Le tematiche della “Street Photography” non sono le sole ad interessargli: sin dall’infanzia porta avanti una passione sfrenata per la montagna e la natura che si affiancherà e unirà a quella della fotografia.

 

La mostra "Orizzonti verticali" cerca di raccontare con immagini semplici, ma suggestive uno sport poco noto fatto di sudore e fatica ma anche soddisfazioni. Uno sport che per molti è passione e gioco, un gioco per conoscersi e conoscere gli altri. L’arrampicata entra a far parte di te e del tuo stile di vita, rimane un segno indelebile, come le giornate passate sotto e sulla parete a provare una nuova via, a chiacchierare con gli amici ma a volte anche a confidarsi o a parlare seriamente, come le sconfitte quando non si riesce a salire o la soddisfazione di riuscire a superare un proprio limite o una difficoltà, come la bellezza del gesto nella salita.. E infine arriva la sera, le braccia e le mani fanno male, ma non appena giri le spalle alla parete, non vedi l’ora di tornare a giocare…Le immagini mostrano la bellezza e la difficoltà del gesto atletico nell’arrampicata sportiva. Per poter scattare “da vicino” bisogna essere almeno in 4: l’atleta oggetto dello scatto, il suo secondo che lo “tiene”, il fotografo a fianco del soggetto ed il suo secondo. Ecco perché questa mostra non sarebbe stata possibile senza l’aiuto di diverse persone, in particolare vorrei ringraziare Luca, Poket, Gianni, Giulia, Izio.

 

La Young Photo Gallery - Riviera Tito Livio, 35 - Padova - Italy